Jayah

jaya Jayah – si legge giaiah – è una parola sanscrita la cui radice è jaya = (s.m) vittoria. Compare in diversi contesti della letteratura indiana antica, sacra e non.

È uno dei nomi del sole, ed è anche uno degli appellativi di Arjuna, l’eroe del Mahābhārata, il perfetto guerriero e yogi della Bhagavadgītā. 

Jayah, dunque, perché si può vincere. Sulla sofferenza, sulla paura, sulla ignoranza, sulla tristezza, su ciò che chiude, su ciò che oscura … si può vincere.

Jayah, al tempo stesso, è un non-luogo dove ho scelto di condividere idee, impressioni, riflessioni, ispirazioni, progetti di fare e progetti d’essere. Storie, vicende, fantasie su tutto ciò che profuma di vita.  Ci trovi appunti, note, forme, strutture e colori su alcuni temi: psicologia, psicoterapia, fenomenologia, ermeneutica, codici, linguaggi, alpinismo, Dharma … ma anche ricordi, racconti, vicende vissute scalando, correndo, nuotando, amando o respirando in silenzio.

Jayah è un luna park digitale dove lascio giocare i miei cinque skandha.

Jayah puoi sentirlo nel canto invocazione a Kṛṣṇa/Viṣṇu, e nel ritornello di un brano – in sanscrito – della band inglese dei Kula Shaker, pubblicato nel novembre del 1996 come quarto singolo estratto dal loro album di debutto “K”:

Govinda Jaya Jaya, 
Gopala Jaya Jaya 
Radha-ramanahari 
Govinda Jaya Jaya …

Se ti piace e ti ritrovi, fallo sapere. Se non ti piace e non ti ritrovi, anche.  Soprattutto, fallo sapere a me, così che io possa conoscere qualcosa di te, e imparare qualcosa da ciò che manca.  Perché, sempre, “il pensante impara in modo più durevole dal mancante” —[M. Heidegger]

Sarva mangalam

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...